Tsunami Indonesia: almeno 62 morti e 600 feriti. “Muro d’acqua di 20 metri, hotel distrutti”

di redazione

Tsunami Indonesia: almeno 62 morti e 600 feriti. “Muro d’acqua di 20 metri, hotel distrutti”

| domenica 23 Dicembre 2018 - 07:52

Condividi su:

Facebook Twitter
Tsunami Indonesia: almeno 62 morti e 600 feriti. “Muro d’acqua di 20 metri, hotel distrutti”

Una vera e propria tragedia nello stretto della Sonda tra le isole di Giava e Sumatra con le spiagge devastate. Ancora una volta l’Indonesia paga il pesante tributo di uno tsunami.

È di almeno 62 morti e 600 feriti (oltre a una ventina di dispersi) il bilancio dello tsunami che ha colpito ieri la costa. Lo riferisce l’agenzia nazionale dei disastri. Con un muro d’acqua di circa 20 metri, lo tsunami ha danneggiando centinaia di costruzioni tra cui diversi alberghi.

Secondo l’Agenzia di meteorologia e geofisica indonesiana le onde anomale potrebbero essere state causati da frane sottomarine seguite a un’eruzione di Anak Krakatau, un’isola vulcanica formatasi nel corso degli anni dal vicino vulcano Krakatoa.

+++IN AGGIORNAMENTO+++ Almeno 60 persone sono morte ed altre 600 sono rimaste ferite a causa di uno tsunami che si è abbattuto sulle spiagge attorno allo Stretto della Sonda, che separa le isole indonesiane di Giava e Sumatra.

Molti anche gli edifici danneggiati. Ci sarebbero anche 20 dispersi. Con un muro d’acqua di circa 20 metri, lo tsunami ha danneggiando centinaia di costruzioni tra cui diversi alberghi.

Secondo la stampa locale, l’onda anomala che ha colpito la zona potrebbe essere stata provocata da frane e smottamenti sottomarini innescati dalla recente eruzione del vulcano Krakatoa.

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati