Sandra Milo racconta dei suoi problemi economici e ammette: “Mi sono concessa per soldi”

di redazione

Sandra Milo racconta dei suoi problemi economici e ammette: “Mi sono concessa per soldi”

| martedì 14 Maggio 2019 - 15:38

Condividi su:

Facebook Twitter
Sandra Milo racconta dei suoi problemi economici e ammette: “Mi sono concessa per soldi”

“Per pagare i miei debiti, mi sono data a un uomo. Una persona gentile che ha saldato tutto”. Sandra Milo da tempo racconta in tv di avere problemi con il fisco e, nel corso di una puntata di Storie Italiane, ha rivelato di essersi concessa a un uomo, in cambio di favori economici.

“In passato mi sono venduta. Non l’ho mai detto”, ha dichiarato la musa di Fellini nel salotto Rai, ”è la prima volta che ne parlo. Non lo sapevano neanche i miei figli! Mi sono venduta ad un uomo carino e gentile, che ha pagato per me tutte le mie tasse”.

“Un uomo meraviglioso ha pagato per me le mie tasse perché io non potevo”
Sandra Milo a #storieitaliane con @eleonoradanielepic.twitter.com/as5RRPLXHk— storieitaliane (@storie_italiane) 14 maggio 2019

L’attrice aveva parlato delle sue difficoltà economiche – che ora sembrano  essersi risolte – anche a Verissimo. “Ho retto fino adesso perché non volevo che i miei figli sapessero di questa situazione, ma ora non ce la faccio più, non posso più lottare. Mi sento vittima di un’ingiustizia. Perché il mio Paese mi tratta così? Io non sono una criminale”, aveva dichiarato all’epoca. 

Sandra Milo ha dichiarato: “ho anche pensato di togliermi la vita”. Quindi la rivelazione «adesso la dico, non l’ho mai detto nessuno. Mi sono data a un uomo per saldare i debiti». In studio è calato il silenzio. La Daniele ha commentato : «ti sei pentita della scelta». «No, mai – è stata la risposta –  non mi sono mai pentita delle mie scelte. Ogni scelta è migliore dell’alternativa» . «Ti senti giudicata?»-ha chiesto la conduttrice infine.

«No – ha detto Sandra Milo – perché fino ad ora non  l’ho mai detto a nessuno». Domani la seconda parte del racconto a Storie italiane.

loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati