Remuntada: Liverpool batte il Barcellona dopo il 3 a 0 dell’andata e passa in Finale

di redazione

Remuntada: Liverpool batte il Barcellona dopo il 3 a 0 dell’andata e passa in Finale

| martedì 07 Maggio 2019 - 22:42

Condividi su:

Facebook Twitter
Remuntada: Liverpool batte il Barcellona dopo il 3 a 0 dell’andata e passa in Finale

Il liverpool dopo aver perso tre a zero all’andata batte il Barcellona e vola in finale compiendo la Remuntada.

Ad Anfield si decide la prima finalista della Champions (diretta Sky Sport Uno), candidata che sfiderà la vincente tra Ajax e Tottenham nell’epilogo al Wanda Metropolitano. Si riparte dal 4-0 del Barça all’andata: Klopp privo di Salah e Firmino con un tridente inedito. La sblocca subito Origi per i Reds, Alisson salva su Messi e Coutinho. Pericoloso Robertson. In avvio di ripresa attenti ter Stegen e Alisson, poi la doppietta di Wijnaldum.
A 90 minuti dalla finale del Wanda Metropolitano. Il Liverpool attende il Barcellona per la semifinale di ritorno, dopo il 3-0 dei catalani nel match di andata. Ad Anfield è tutto pronto per la gara: agli uomini di Klopp servirà una missione impossibile. L’allenatore dei Reds dovrà fare a meno di Salah e Firmino. L’egiziano, dopo essere uscito in barella nella gara di Premier con il Newcastle, non ce l’ha fatta a recuperare.

Stesso discorso per il brasiliano, out per il problema muscolare che gli ha fatto saltare anche l’ultimo impegno in campionato. Pochissimi dubbi, invece, per l’allenatore del Barcellona Valverde. Tra i blaugrana sarà out per infortunio il solo Dembelé. Il 3-0 dell’andata fa mette il Barcellona nelle condizioni di avere tutti e tre i risultati a disposizione per passare il turno. Il Liverpool deve vincere almeno 3-0 soltanto per portare la partita ai tempi supplementari, mentre il primo risultato che gli garantirebbe la qualificazione alla finale entro i novanta minuti sarebbe un 4-0.

STATISTICHE E PRECEDENTI – Queste le statistiche fornite da Opta per il match: il Liverpool proverà ad essere la terza squadra nella storia a rimontare un gap di tre gol in semifinale. Ci sono riusciti solo il Panathinaikos nella stagione 1970-1971 (ko contro la Stella Rossa 4-1 all’andata e vittoria 3-0 al ritorno) e proprio il Barcellona nella stagione 1985-1986 (ko 3-0 in Svezia in casa dell’IFK Göteborg e successo in casa per 3-0, con qualificazione ai tiri di rigore). Solo in tre occasioni una squadra è stata eliminata dopo aver vinto con tre gol o più di scarto nella gara d’andata: l’ultima volta è stato proprio il Barcellona nei quarti della scorsa stagione, con la clamorosa eliminazione contro la Roma (4-1 all’andata, 3-0 al ritorno per i giallorossi). Nella stagione 2016-2017 fu invece il Barcellona a piazzare una clamorosa rimonta sul PSG dopo il ko per 4-0 a Parigi, prima del 6-1 al ritorno.

In tutte le competizione europee, il Liverpool ha perso solo un incontro su 18 in casa nelle semifinali (14 vittorie e 3 pareggi nel parziale): l’unico ko interno è quello della stagione 1970-1971 nella Coppa delle Fiere contro il Leeds United per 1-0. Il Barcellona, invece, ha già vinto due gare in terra britannica in questa stagione: 4-2 in casa del Tottenham Hotspur nella fase a gironi e 1-0 in casa del Manchester United nell’andata dei quarti di finale.

Nessuna squadra nella storia della competizione ha vinto tre volte in terra inglese nella stessa edizione. Il Liverpool è imbattuto in casa in tutte le competizione nelle ultime 19 partite (16 vittorie e 3 pareggi nel parziale): l’ultima sconfitta interna è quella del 26 settembre 2018 con il 2-1 del Chelsea di Maurizio Sarri nel terzo turno di League Cup. I Reds hanno fatto meglio, con Klopp alla guida, solo tra il gennaio del 2016 e il gennaio del 2017 con 25 incontri senza sconfitta.

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati