Pavia, dramma di gelosia: accoltella a morte la compagna e poi si uccide con una pistola

di redazione

Pavia, dramma di gelosia: accoltella a morte la compagna e poi si uccide con una pistola

| venerdì 03 Maggio 2019 - 09:40

Condividi su:

Facebook Twitter
Pavia, dramma di gelosia: accoltella a morte la compagna e poi si uccide con una pistola
Loading...

Pavia – Ha accoltellato a morte la compagna di 38 anni e poi si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza. L’omicidio-suicidio è avvenuto ieri sera poco dopo le 23  in un’abitazione di via Ivrea a Vigevano. Il protagonista è Luca Adamo, un finanziere di Sannicola di 55 anni, in servizio presso la compagnia di Corsico.

L’uomo aveva con la compagna, Erika Cavalli, una figlia di 12 anni che frequenta la prima media ed era in casa al momento dei fatti. È stata infatti proprio la figlia a telefonare a un parente, il quale poi ha chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine.

Loading...

All’arrivo dei soccorritori del 118, i medici hanno potuto soltanto constatare il decesso della coppia.

Secondo le prime ricostruzioni, la coppia si era separata da qualche settimana, ma il 55enne era molto geloso e non accettava la separazione.

Loading...

La donna aveva deciso di tornare a vivere nel suo paese di origine, Cassolnovo, a qualche chilometro da Vigevano, e aveva già trovato una nuova sistemazione.

Non è ancora chiaro per quale ragione i due si siano visti ieri sera. Sulla vicenda indaga la polizia di Vigevano.

Loading...
Loading...
Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati