Maria ritrova, amore di 70 anni fa che la rinnega ” mia moglie mi ha detto di negare tutto”

di redazione

Maria ritrova, amore di 70 anni fa che la rinnega ” mia moglie mi ha detto di negare tutto”

| domenica 03 Marzo 2019 - 09:21

Condividi su:

Facebook Twitter
Maria ritrova, amore di 70 anni fa che la rinnega ” mia moglie mi ha detto di negare tutto”

Maria, 90 anni, cerca un uomo conosciuto 70 anni fa. Domenico, detto Mimì. Quest’ultimo, dopo aver tentato in tutti i modi di vivere l’amore (ricambiato) con Maria e averla corteggiata, si era dichiarato al fratello maggiore della donna sperando di avere la sua mano. Quando il fratello ha avuto conferma dell’interesse di Maria nei confronti di Domenico, le ha dato due sberle e l’ha chiusa nella casa della zia. Così, sono riusciti ad allontanarli e poco dopo, Domenico si è sposato. Oggi, Maria torna a cercarlo. La conduttrice ne ha trovati diversi.

Entra il primo Domenico che tuttavia commenta: “Non la conosco” poi aggiunge di non aver mai tirato sassolini alla finestra di nessuno. Maria, sconsolata, spiega: “Ha gli occhi azzurri, non è lui. Domenico aveva gli occhi scuri”. Si passa al secondo Domenico.

Entra in studio il secondo uomo convocato, ma Maria già dice di no: “Ha il naso grosso, posso già dire che non è lui”. La De Filippi li fa comunque confrontare. Anche il secondo Domenico sostiene di non aver mai tirato sassolini verso il terrazzo di una donna. Anche in questo caso non è l’uomo giusto. Avanti il prossimo.

Maria guarda il filmato che mostra la consegna della posta al terzo Domenico e commenta: “Questo ha gli occhi chiusi, il mio Domenico li aveva aperti. Potrebbe essere la vecchiaia, proviamo”. Quando la busta si apre, Domenico commenta: “Non mi dice niente. Se scrivevo bigliettini alle ragazze? Sì tanti, all’epoca c’erano solo quelli. So fischiare, certo. Prima lo facevo meglio. Ti ho fatto qualche serenata?” Maria annuisce. Domenico dice di aver festeggiato i 50 anni di matrimonio da poco. Nonostante sembrasse l’uomo giusto, le altre caratteristiche non corrispondono.

Si passa al quarto Domenico che commenta: “Mi sembra di non averla mai vista”. Dice, poi, di non aver mai scritto bigliettini e di non aver mai tirato sassolini. Inoltre, non sa fischiare. Nulla di fatto, si passa all’ultimo Domenico.

Assistendo alla consegna della posta, Maria commenta: “È troppo magro”. Quando Maria prende la parola, anche l’ultimo Domenico dice di non trovare alcuna corrispondenza nelle sue parole. Tuttavia, una caratteristica corrisponde. La moglie di Domenico, nel giorno del matrimonio, è arrivata in chiesa prima di lui proprio come accadde all’uomo di nome Domenico che Maria cerca. Iniziano a conversare su vari paesani. Ma Maria De Filippi spezza le speranze di Maria: “Dice che non sei tu”. E lei replica: “Vuole fare lo scemo”. L’uomo conferma anche di essere nato a Tunisi proprio come ricordava Maria. Gli altri quattro Domenico commentano: “È lui, troppe cose coincidono”. Domenico taglia corto:

“Me ne basta una a me, sono sposato da 70 anni. Vuole farmi dividere con mia moglie? Mia moglie prima di venire qua mi ha detto ‘Tu devi dire sempre di no’. Anche se fosse lei, io non l’ammetto. Chiudiamo dai. Ho fatto questa fatica per vedere la De Filippi non lei. Quando ero giovane, ero un disgraziato. Mi piacevano le donne”.

La busta si chiude.

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati