Chiede alla vicina 76enne “Vuoi guardare i porno a casa mia?”, la signora ha un mancamento

di redazione

Chiede alla vicina 76enne “Vuoi guardare i porno a casa mia?”, la signora ha un mancamento

| lunedì 21 Gennaio 2019 - 18:42

Condividi su:

Facebook Twitter
Chiede alla vicina 76enne “Vuoi guardare i porno a casa mia?”, la signora ha un mancamento

FanPage.it porta alla luce una storia che ha dell’incredibile. Ha suonato alla sua padrone di casa, una signora di 76 anni, per chiederle se era disposta a guardare nel suo appartamento dei film porno. Quando l’anziana, ovviamente interdetta, ha rifiutato, l’uomo – un 25enne di origini rumene – per farle capire in modo chiaro le sue intenzioni, le si è piazzata davanti completamente nudo. Il risultato è che la poveretta ha quasi perso i sensi e appena si è riavuta ha chiamato la polizia.

I fatti sono avvenuti a Rimini, nella frazione di Viserba, venerdì sera, quando la 76enne ha chiamato in forte stato d’agitazione il 113. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine alle quali la signora ha raccontato quanto accaduto poco prima.

Erano circa le 18.30 quando l’inquilino si è presentato alla sua porta e chiesto se, per passare un po’ il tempo, era disposta ad andare nel suo appartamento per vedere insieme un film pornografico. L’anziana, scioccata, si è fatta ripetere la richiesta per verificare se aveva capito bene. 

Il ragazzo le ha confermato che sarebbe stato felice di vedere il film a luci rosse insieme a lei. Scontato il rifiuto con l’aggiunta anche di aggettivi coloriti. A quel punto, la donna si è chiusa la porta dietro le spalle ed è scesa fuori con la scusa di dovere andare a chiudere il cancello esterno della palazzina.

Al suo ritorno, lo spettacolo osceno: il 25enne era davanti al suo appartamento, senza vestiti addosso, intento a masturbarsi.  Sotto choc, la 76enne gli ha urlato dietro qualcosa ed è corsa in casa. Ha prima chiamato la figlia, quindi la polizia.

Giunti sul posto, gli agenti hanno chiesto spiegazioni al ragazzo che non ha fornito particolari giustificazioni del suo gesto. Il ragazzo è stato fatto rivestire e denunciato per atti osceni. Non è chiaro se abbia o meno ricevuto lo sfratto.

loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati