Bergamo, ragazza di 16 anni registra e denuncia il nonno di 82 anni: “La notte ha abusato di me”

di redazione

Bergamo, ragazza di 16 anni registra e denuncia il nonno di 82 anni: “La notte ha abusato di me”

| giovedì 09 Maggio 2019 - 18:19

Condividi su:

Facebook Twitter
Bergamo, ragazza di 16 anni registra e denuncia il nonno di 82 anni: “La notte ha abusato di me”

I carabinieri hanno arrestato un 82enne accusato di aver abusato della nipote di 16 anni. È successo in provincia di Bergamo. Le violenze sarebbero avvenute la sera di Pasquetta, lo scorso lunedì 22 aprile.

Dopo aver festeggiato la ricorrenza, la ragazza si è fermata a dormire in casa del nonno, vedovo e solo. Durante la notte, il nonno sarebbe entrato in casa e avrebbe iniziato prima ad accarezzarla e poi ad abusarne.

L’adolescente è riuscita ad avviare una registrazione audio tramite il proprio telefonino, nella quale si sentirebbe la 16enne piangere e il nonno compiere abusi se_uali su di lei, chiedendole se le era “piaciuto” e

soprattutto di non rivelare nulla ai genitori per non metterlo nei guai. Dopo la violenza la ragazza ha chiesto aiuto alla sorella più grande, poi è partita la denuncia da parte della 16enne e

dei suoi genitori. Su richiesta del pm, il gip ha disposto per l’82enne i domiciliari. Data l’età l’uomo ha evitato la prigione, ma è ai domiciliari in attesa dell’interrogatorio per la convalida di arresto.

La nipote intanto è in cura da uno psicologo, mentre le ricerche dovranno appurare se il nonno si sia macchiato di questo orrendo crimine anche in precedenza.

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati