Tutta Italia in zona rossa: la conferma è appena arrivata da Ministro Speranza

di admin

Tutta Italia in zona rossa: la conferma è appena arrivata da Ministro Speranza

| venerdì 12 Marzo 2021 - 11:19

Condividi su:

Facebook Twitter
Tutta Italia in zona rossa: la conferma è appena arrivata da Ministro Speranza

I nuovi divieti dopo l’aumento del numero di casi. L’Rt nazionale è a 1,16 e stiamo sfiorando 250 casi per 100mila abitanti. Lo ha spiegato il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro ai governatori.

La riunione tra i rappresentanti delle regioni e il governo arriva dopo giorni di dati preoccupanti, con la curva epidemiologica in rapida salita. Atteso per oggi un decreto per modificare il Dpcm in senso restrittivo, introducendo serrate per i bar e i ristoranti, chiudendo le scuole e limitando le aperture di negozi, parrucchieri e centri estetici.

Le varianti spingono la circolazione del Covid-19 e con l’indice di contagio Rt oltre la soglia critica è inevitabile che sempre più regioni passino alle fasce di rischio più alte.

Il decreto che sarà approvato oggi dal consiglio dei ministri sostituisce il Dpcm e sarà in vigore dal 15 marzo al 6 aprile. E introdurrà misure più restrittive: sia riguardo al colore delle regioni, con numerosi passaggi alla zona rossa e a quella arancione, sia riguardo alle chiusure previste durante le vacanze di Pasqua.

È questa l’indicazione che filtra dalla riunione in corso in queste ore tra governatori e governo per illustrare le misure che saranno inserite nel decreto.

Pasqua in Lockdown
L’intenzione del governo sarebbe quella di blindare le vacanze di Pasqua: tutto il Paese dovrebbe passare in zona rossa il 3,4 e 5 aprile.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati