Terremoto Italia appena registrato. Forte scossa avvertita dalla popolazione

di admin

Terremoto Italia appena registrato. Forte scossa avvertita dalla popolazione

| lunedì 29 Giugno 2020 - 20:54

Condividi su:

Facebook Twitter
Terremoto Italia appena registrato. Forte scossa avvertita dalla popolazione

Scossa di terremoto a Campobasso nel pomeriggio di oggi, lunedì 29 giugno.  Secondo i dati dell’Ingv, la scossa ha avuto intensità pari a magnitudo 3.5 della scala Richter con epicentro nel comune di Montecilfone.

Il terremoto a Campobasso  è stato registrato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia precisamente alle ore 18:21 con epicentro nel piccolo comune molisano con coordinate geografiche (lat, lon) 41.89, 14.87, L’ipocentro del fenomeno sismico individuato invece ad una profondità di circa 18 chilometri.

Oltre al comune di Montecilfone, nel raggio di dieci chilometri dall’epicentro anche i centri di Guglionesi, Palata, Tavenna, Acquaviva Collecroce e Montenero di Bisaccia, per un totale di popolazione coinvolta pari a 16.460.

Altri 23 i comuni nel raggio di venti chilometri dell’epicentro, tutti in provincia di Campobasso, in Molise, a parte i due centri più lontani che sono in provincia di Chieti, in Abruzzo.

La scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita dalla popolazione locale sia in Molise che in Abruzzo, dove nei comuni più vicini all’epicentro alcune persone sono scese anche in strada, ma è stata sentita anche in centri molto distanti, fino alla Puglia garganica, ma fortunatamente al momento non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.

Diverse persone hanno riferito di aver avvertito la scossa  parlando di un movimento del terreno sussultorio e non ondulatorio. La zona colpita non è nuova a scosse importanti visto che è la stessa delle forti scosse di terremoto dell’agosto 2018.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati