Slipknot: Corey Taylor, “Mi è esploso il testicolo sinistro mentre cantavo”

di redazione

Slipknot: Corey Taylor, “Mi è esploso il testicolo sinistro mentre cantavo”

| giovedì 30 Maggio 2019 - 19:34

Condividi su:

Facebook Twitter
Slipknot: Corey Taylor, “Mi è esploso il testicolo sinistro mentre cantavo”

Il frontman SLIPKNOT Corey Taylor sostiene di aver subito uno sfortunato infortunio meno di un mese dopo aver subito un intervento chirurgico su entrambe le ginocchia.

Loading...

Mercoledì scorso, 29 maggio, il cantante ha annunciato che ha “fatto saltare” un testicolo mentre praticava la voce per il prossimo tour europeo di SLIPKNOT, che prenderà il via la settimana prossima al Rockfest di Hyvinkaa, in Finlandia.

loading...

Scrisse: “Sto lavorando ai miei high note Dokken del 1987 stamattina, ho scopato e fatto esplodere il testicolo sinistro, attento al rientro, bambini”.

Quando uno dei seguaci di Taylor su Twitter ha scherzato sul fatto che Corey sarà ora in grado di cantare “Surfacing” di SLIPKNOT in soprano, Corey ha scherzato: “Posso fare l’intro falsetto della chitarra”.

Un altro fan intervenne: “Se fai pipì il sangue MENTRE urlando Dokken, penso che tu diventi il nuovo re del metallo, ci sarebbe una cerimonia e tutto il resto”.
Corey ha risposto: “Dovrebbero perdonarmi per non essere stato in piedi durante la cerimonia”.

Il tour del titolo “Knotfest Roadshow” di SLIPKNOT si svolgerà quest’estate in Nord America. VOLBEAT, GOJIRA e BEHEMOTH si uniranno come ospiti speciali in tutte le date. Prodotto da Live Nation, l’uscita in 29 città prenderà il via il 26 luglio a Mountain View, in California, allo Shoreline Amphitheatre e continuerà fino all’8 settembre dove si concluderà con una performance al Cynthia Woods Mitchell Pavilion in The Woodlands, Texas.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati