Sequestrate 400mila bottiglie di acqua: “Totalmente scaldate, rischio per la salute”

di admin

Sequestrate 400mila bottiglie di acqua: “Totalmente scaldate, rischio per la salute”

| martedì 14 Gennaio 2020 - 17:44

Condividi su:

Facebook Twitter
Sequestrate 400mila bottiglie di acqua: “Totalmente scaldate, rischio per la salute”
Loading...

Da mesi le bottiglie di acqua “Levissima” da un litro e mezzo erano esposte al sole da qualche mese, sono state sequestrate circa 400mila bottiglie di acqua perchè esposte troppo tempo al sole causa di seri rischi per la salute.

L’episodio è stato segnalato ai carabinieri di Brancaccio da un anonimo, da quel momento sono partite le indagini con appostamenti ed è stato costatato che le bottiglie di plastica erano esposte all’aperto senza alcun riparo.
(Continua…)

Loading...

A chiusura delle indagini è scattato un maxi sequestro a Brancaccio, “Grandi trasporti regionali società cooperativa” di via Giafar, una azienda che si occupa di trasporti sul territorio ma funziona anche da deposito.

Sono state sequestrati circa 600mila litri di acqua in bottiglie di plastica, sequestrate e sistemante in un capannone dell’azienda stessa. Ora bisogna aspettare solo che il sequestro coatto venga convalidato dalla procura.
(Continua…)

Loading...

“Il calore aumenta il Pet che di conseguenza aumenta la carica batterica dell’acqua” L’acqua essendo esposta al sole per tanto tempo sarebbe potuta diventare nociva per chiunque l’avrebbe bevuta” è seriamente vietato e pericoloso, vendere acqua o bibite dopo essere state esposte ai raggi UV che alzando il calore della bevanda rischiano di aumentare la presenza di batteri provocando così gravi infezioni all’intenstino e agli organi interni.

Quindi fate molta attenzione dove vi rifornite se notate movimenti sospetti o acqua che viene tenuta esposta al sole per beve o lungo periodo segnalate immediatamente alle forze dell’ordine cio’ che sta accadendo, anche in anonimo ma segnalate non facilitate azioni illecite.

Loading...
Loading...

Guarda anche

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati