Quattro città finiscono in zona rossa: firmata l’ordinanza

di admin

Quattro città finiscono in zona rossa: firmata l’ordinanza

| martedì 16 Febbraio 2021 - 21:02

Condividi su:

Facebook Twitter
Quattro città finiscono in zona rossa: firmata l’ordinanza

“Ho ricevuto comunicazione dalla Regione che da domani ci saranno zone rosse”.

Così aveva annunciato all’Ansa il prefetto di Attilio Visconti della decisione per il comune in seguito al focolaio scoppiato nel paese dove sono stati registrati 580 contagi da Covid-19, dei quali 137 solo nell’ultima settimana.

Questo l’incipit del post pubblicato sulla pagina Facebook del governatore lombardo, a cui si aggiunge: “Inoltre con l’ordinanza si dispone che le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie e secondarie in questi comuni si svolgano esclusivamente con modalità a distanza.

Tale sospensione riguarda anche asili nidi e scuole materne”. L’ordinanza resterà valida per una settimana, ovvero fino a mercoledì 24 febbraio.

“Il Presidente della Regione – sentito il ministro della Salute – ha stabilito con una ordinanza che nei comuni di Viggiù (VA), Mede (PV), Castrezzato (BS) e Bollate (MI), verranno applicate le disposizioni previste nella cosiddetta ‘fascia rossa’, già osservate poche settimane fa sull’intero territorio regionale, a decorrere dalle ore 18 di domani mercoledì 17 febbraio”.

Foto: google

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati