Neonato di 10 giorni è positivo al coronavirus: ricoverato in rianimazione al Salesi

di admin

Neonato di 10 giorni è positivo al coronavirus: ricoverato in rianimazione al Salesi

| mercoledì 25 Marzo 2020 - 14:08

Condividi su:

Facebook Twitter
Neonato di 10 giorni è positivo al coronavirus: ricoverato in rianimazione al Salesi

Anche le Marche registrano purtroppo un caso pediatrico di positività al Coronavirus. Questa volta si tratta di un neonato portato da Urbino all’ospedale Salesi di Ancona. Si tratta del primo caso assoluto riscontrato nel presidio pediatrico del capoluogo dorico.

Da ieri il neonato, che non avendo difese immunitarie è contagiabile, si trova nel reparto di Rianimazione, ricoverato in terapia intensiva per patologia non respiratoria. Il tampone, fattogli sabato, ha dato il risultato questa mattina ed è risultato positivo. I medici e gli infermieri gli stanno prestando tutte le cure possibili. (Continua…)

Nel bollettino medico, il direttore Sod Anestesia e Rianimazione Pediatrica, Alessandro Simonini, ha chiarito che il piccolo era arrivato ieri pomeriggio all’ospedaletto ed

era stato subito  ricoverato nella Rianimazione pediatrica del Salesi presso la stanza di isolamento a pressione negativa per essere sottoposto a tampone nasale «che ha dato esito positivo per cui si è provveduto a segnalare il primo caso regionale di neonato con infezione da Covid 2019». (Continua…)

Il bambino ha subito un trattamento chirurgico «a carico del tratto gastrointestinale – ha aggiunto il primario Simonini –  e attualmente è ricoverato per la gestione post-operatoria del caso. Attualmente le condizioni cliniche sono stabili e soddisfacenti. Il neonato viene sottoposto a monitoraggio clinico/strumentale, controlli ematologici, nutrizione parentale e terapie mediche».

Bergamo, invece, è stato dimesso un paio di giorni fa il bambino di 22 giorni che era stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII. Sempre a Bergamo restano ricoverati altri tre neonati positivi al tampone, nessuno è grave.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati