Maestra insultava i bambini:”Maiali, ordine e disciplina”. ARRESTATA

di admin

Maestra insultava i bambini:”Maiali, ordine e disciplina”. ARRESTATA

| martedì 14 Gennaio 2020 - 19:31

Condividi su:

Facebook Twitter
Maestra insultava i bambini:”Maiali, ordine e disciplina”. ARRESTATA
Loading...

Un nuovo caso di maltrattamento ai di bambini del’asilo, questa volta ha colpito la città di Matera. Telecamere nascoste disposte dalla Polizia che ha documentato come i piccoli alunni venivano colpiti da schiaffi, urla, minacce e offese di ogni tipo.

Le autorità hanno incastrato una maestra di 64 anni che sarà sospesa dal lavoro per sei mesi, le indagini condotte dalla polizia di stato hanno portato alla luce violenze sia verbali che fisiche nei confronti di bambini dell’asilo…
(Continua…)

Loading...

I bimbi ricevevano offese, minacce e molto spesso venivano costretti a stare con la faccia rivolta verso il muro e venivano colpiti pù volte con schiaffi in faccia e sulle mani, ma non solo “venivano sbattuti contro la cattedra con una bacchetta “disciplinare”

Dell vere e proprie vessazioni psico-fisiche che hanno avuto ripercussioni nelle loro famiglie e sugli atteggiamenti che hanno avuto ripercussioni sulla vita nelle loro case.
(Continua…)

Loading...

Infatti negli atti consegnati dagli inquirenti è stato evidenziato come ogni volta che i genitori tentavano di accarezzare o baciare i propri figli quest’ultimi si proteggevano con le mani reduci dalle brutali violenze subite all’asilo.

Stando agli agenti, hanno ipotizzato che l’unica responsabile di tutto sia una maestra di 64 anni, nei suoi riguardi è stata emessa un’ordinanza che le vieta categoricamente di esercitare la sua professione per sei mesi, con le gravi accuse si maltrattamenti di minori, ad attestare le accuse dei suoi comportamenti violenti ci sono le intercettazioni video-audio che inchiodano la maestra dei suoi atteggiamenti ignobili e violenti nei confronti dei piccoli alunni dell’asilo.

Loading...
Loading...

Guarda anche

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati