Mamma e figli di 3 e 6 anni si suicidano nel fiume: «Non sopporto più i miei suoceri»

di redazione

Mamma e figli di 3 e 6 anni si suicidano nel fiume: «Non sopporto più i miei suoceri»

| venerdì 03 Maggio 2019 - 18:23

Condividi su:

Facebook Twitter
Mamma e figli di 3 e 6 anni si suicidano nel fiume: «Non sopporto più i miei suoceri»

Si suicida insieme ai suoi due bambini. Il dramma di una famiglia è stato immortalato da alcune telecamere di sicurezza che hanno mostrato gli ultimi anni di vita della donna e dei suoi figlio. La 28enne Shi Chunme, è stata ripresa mentre passeggia sul fiume con i figli poco prima di gettarsi insieme a loro nelle acque.

La giovane mamma aveva lasciato un ultimo messaggio sui social dicendo che non poteva più gestire i suoi suoceri, considerati come “fasulli” e poco dopo è uscita da casa. Le telecamere l’hanno ripresa mentre tiene per mano il figlio maggiore di sei anni e in braccio il bimbo di 3 lungo un fiume a Zhangzhou, nella provincia del Fujian.

Tre giorni dopo quelle registrazioni, i loro corpi sono stati trovati in un torrente vicino a Shazhou, a circa 15 chilometri di distanza dalla loro casa.

«Tutto ciò è stato causato esclusivamente dai miei suoceri. Voglio mostrare a tutti che sono le persone più cattive che esistano» aveva scritto la donna sui social, specificando che per lei non era stato facile prendere questa decisione ma non riusciva più ad andare avanti.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, la donna era esasperata dall’atteggiamento dei genitori di suo marito sempre molto critici nei suoi confronti e severi verso i bambini. La 28enne ha lasciato scritto anche qualcosa per il marito, dicendo che lo amava ma non poteva andare avanti.

L’allarme è stato lanciato proprio dall’uomo, che ha parlato di una vita matrimoniale felice, pur ammettendo i difficili rapporti tra la moglie e i suoi genitori. Ora sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati