Le persone che fanno un pisolino pomeridiano hanno un minor rischio di attacchi di cuore, ecco perchè

di admin

Le persone che fanno un pisolino pomeridiano hanno un minor rischio di attacchi di cuore, ecco perchè

| martedì 10 Settembre 2019 - 13:53

Condividi su:

Facebook Twitter
Le persone che fanno un pisolino pomeridiano hanno un minor rischio di attacchi di cuore, ecco perchè
Loading...

Ci sono due tipi di persone in questo mondo, quelli che fanno un pisolino e quelli che non lo fanno. Ti dice molto su una persona. Ma mentre noi sonnellini siamo spesso diffamati per essere “pigri”, nuove ricerche hanno dimostrato che dopo tutto potremmo essere coinvolti in qualcosa. Un recente studio ha scoperto che coloro che riescono a catturare un po ‘di attenzione nel pomeriggio hanno quasi il 50% in meno di rischio di soffrire di infarto rispetto a quelli che non lo fanno.

Gli scienziati affermano che la mancanza di sonno aumenta il rischio di aterosclerosi – un accumulo di placca nelle arterie del corpo – che le fa restringere e indurire. Quindi da dove viene il pisolino? Bene, si dice spesso che otto è il numero magico quando si tratta della nostra routine notturna raccomandata, ma come tutti sappiamo, questo non è sempre possibile, quindi il pisolino è un buon strumento per recuperare il sonno che ci manca di una notte.

Loading...

Secondo i rapporti, i ricercatori dell’ospedale universitario di Losanna in Svizzera hanno monitorato 3.400 persone di età compresa tra 35 e 75 anni per una media di cinque anni. Durante lo studio – pubblicato sul British Medical Journal, Heart – hanno esaminato il legame tra la frequenza dei sonnellini, la durata media del pisolino e il rischio che qualcuno soffra di infarto o ictus.

Durante la durata dello studio, ci sono stati 155 infarti o ictus. Incredibilmente, tuttavia, hanno scoperto che il pisolino da una a due volte a settimana era collegato a una quasi dimezzamento del rischio (48 percento) rispetto a quelli che non facevano alcun sonnellino. La principale autrice dello studio, la dott.ssa Nadine Hausler, dell’Ospedale universitario di Losanna, ha affermato di aver tenuto conto anche di altri fattori che potrebbero potenzialmente influenzare i risultati. Ha detto: “Questa associazione è rimasta vera dopo aver tenuto conto di fattori potenzialmente influenti, come l’età e la durata del sonno notturno, nonché di altri rischi di malattie cardiovascolari, come l’ipertensione e il colesterolo”.

Loading...

Dopo aver considerato l’eccessiva sonnolenza diurna, la depressione e il sonno regolare per almeno sei ore a notte. “Il dott. Hausler ha affermato che il pisolino regolare ha effetti negativi solo su persone di età superiore ai 65 anni e con apnea notturna grave. Naveed Sattar, professore di metabolismo Medicine presso l’Università di Glasgow, ha affermato che i pisolini regolari sono generalmente più sani. Ha aggiunto: “Chi fa un pisolino da una a due volte alla settimana ha uno stile di vita più sano o organizza una vita che consente loro di avere questi pisolini, mentre è probabile che quelli che fanno un pisolino quasi ogni giorno. essere più malato. “Ciò significa che il primo modello di sonnellino occasionale è intenzionale e il secondo di un pisolino più regolare probabilmente rappresenta una malattia subclinica legata a uno stile di vita più povero.

Ciò spiegherebbe quindi i rischi differenziali. “Non credo che si possa risolvere questo lavoro se il pisolino ‘intenzionale’ in uno o due giorni alla settimana migliora la salute del cuore, quindi nessuno dovrebbe trarre da ciò che il pisolino è un modo per ridurre il rischio di infarto – per dimostrare che richiederebbe prove adeguate ma non sono sicuro di quanto fattibili. “Per ora, molto meglio mirare a dormire bene la notte e seguire i consueti consigli sullo stile di vita di buone diete e livelli di attività decenti.”

Loading...
Loading...
Loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati