La Regina è morta, uccisa dal Coronavirus

di admin

La Regina è morta, uccisa dal Coronavirus

| giovedì 09 Luglio 2020 - 20:05

Condividi su:

Facebook Twitter
La Regina è morta, uccisa dal Coronavirus

Il ricordo della Regina a fine articolo. Sono 119 i nuovi contagi da coronavirus rilevati oggi in Lombardia attraverso l’analisi di 11.812 tamponi (il dato di ieri era 71 casi con 10.675 tamponi), che portano il totale a 94.770 casi. I decessi sono cinque (16.730 totali), i ricoverati in terapia intensiva 31 (-3) e i ricoverati in altri reparti 201 (-10).

guariti sono 67.467 e i dimessi sono 2.216: il numero complessivo è 69.683 (+217). Il dato bresciano è di 14 nuovi casi. Ecco il dettaglio per provincia: Milano +35
Bergamo +28
Como +1
Cremona +5
Lecco +1
Lodi 0
Mantova +15
Monza e Brianza +6
Pavia +4
Sondrio +1
Varese + 5 (Continua…..)

A livello nazionale, i nuovi contagi sono 229, che portano il totale a 242.363, con 52.552 tamponi (circa duemila in più di ieri). I morti sono stati 12, contro i 15 di ieri. Complessivamente le vittime sono così diventate 34.926. 

Scendono inoltre a 69 i pazienti affetti da Covid in terapia intensiva, due in meno di ieri. Quasi la metà (30) sono in Lombardia; seguono Lazio (13), Piemonte ed Emilia Romagna (10). I ricoverati con sintomi sono 871 (-18), 12.519 le persone in isolamento domiciliare, in calo rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 13.459, in flessione rispetto ai 13.595 di ieri. I guariti sono invece 193.978, 338 in più di ieri. (Continua…..)  

La famiglia reale in Sudafrica ha confermato la morte della regina Noloyiso Sandile a causa del coronavirus: lo riporta l’emittente televisiva statale Sabc. Sorella dell’attuale monarca zulu, re Goodwill Zwelithini, è stata reggente della famiglia reale di AmaRharhabe, dopo essere stata sposata con il suo monarca Maxhoba Sandile per oltre 20 anni, fino alla sua morte nel 2011. Fu poi nominata reggente perché suo figlio, il principe Jonguxolo Sandile, era troppo giovane per diventare re.

La regina è stata ricoverata in ospedale per complicazioni legate a Covid-19 ed è deceduta all’età di 56 anni. Il presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, l’ha descritta come “un bastione dei valori tradizionali e una leader ispiratrice e leader di principi del suo popolo”, aggiungendo che ha avuto un ruolo significativo nello sviluppo del suo regno nella provincia del Capo Orientale. Il Sudafrica ha sette monarchi che rappresentano diversi gruppi etnici e clan del Paese. Ramaphosa l’ha anche ricordata come campionessa tra donne rurali perché ha sfidato il patriarcato nella sua comunità, elogiandone il ruolo attivo contro la pandemia.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati