Hai una cisti proprio li? Ecco come riconoscerla e cosa fare

di admin

Hai una cisti proprio li? Ecco come riconoscerla e cosa fare

| lunedì 13 Gennaio 2020 - 20:28

Condividi su:

Facebook Twitter
Hai una cisti proprio li? Ecco come riconoscerla e cosa fare

Se toccandoti la vagina hai notato una strana pallina che ti dà anche fastidio, non farti prendere dall’ansia. Può spaventare ma non serve allarmarsi. Per prima cosa hai bisogno di capire di che si tratta…

Potrebbe trattarsi di una cisti vaginale, cioè una sacca chiusa sopra o sotto il rivestimento vaginale che contiene un liquido semi solido. Ma che cosa causa questa cisti? Ci sono diverse cause che provocano la cisti vaginale, sopratutto quella interna che è la più comune.
(Continua…)

Può formarsi a seguito di interventi ostetrici o ginecologici, anche a causa di traumi vaginali, capita che la vagina non guarisce e non riacquista la sua normale morbidezza. Come ad esempio quella che viene chiamata la citi di Gartner si sviluppa nello spazio occupato dal condotti di Gartner.

La cisti vaginale di solito non dà sintomi eccetto un piccolo grumo morbido situato nella parete vaginale, le donne riescono ad accorgersi con più facilità della cisti perchè la sentono al tatto altre mentre fanno sesso.
(Continua…)

Altre ancora se ne accorgono perchè hanno problemi ad inserire il tampone. Bisognerà che vi rivolgiate al vostro medico curante e lui vi consiglierà cosa è più giusto per voi, in un primo momento bisognerà fare una biopsia per escludere che si tratti di qualcosa di più grave, ovvero il cancro.

L’unico modo per guarire dalla cisti vaginale è ricorrere all’esportazione, anche se questo tipo di intervento il più delle volte viene sconsigliato a meno che non si hanno problemi significativi, se hai dubbi o titubanze non esitare a richiedere un parere clinico.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati