Fabrizio Corona, dopo il tentato suicidio succede l’impensabile. Devono intervenire polizia e ambulanza

di admin

Fabrizio Corona, dopo il tentato suicidio succede l’impensabile. Devono intervenire polizia e ambulanza

| giovedì 11 Marzo 2021 - 14:17

Condividi su:

Facebook Twitter
Fabrizio Corona, dopo il tentato suicidio succede l’impensabile. Devono intervenire polizia e ambulanza

Fabrizio Corona deve tornare in carcere. Lo ha deciso il tribunale di Sorveglianza di Milano revocando i domiciliari: dopo aver saputo la notizia l’ex paparazzo si è ferito al braccio, pubblicando foto e video sui social. “Adesso vi faccio vedere come si combatte l’ingiustizia. #VIDEO A FINE ARTICOLO

Pronto a dare la mia vita in questo paese ingiusto”: ha scritto Corona sulla sua pagina Instagram, pubblicando la foto della sua faccia ricoperta di sangue. Lo sfogo è rivolto ai due procuratori che hanno chiesto il suo ritorno dietro le sbarre: “Dottoressa Corti (si riferisce al giudice Marina Corti), Lamanna (il procuratore generale Antonio Lamanna) questo è solo l’inizio.

Quanto è vero dio che sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Che venga il presidente del Tribunale di Sorveglianza, che guardi gli atti”, ripete poi in una storia di Instagram mentre si vede il sangue a chiazze per terra.

Momenti concitati a Milano, dove la polizia è intervenuta nell’abitazione di Fabrizio Corona per accompagnare l’ex re dei paparazzi prima in ospedale e poi in carcere. Oggi il tribunale di sorveglianza ha infatti revocato il differimento della pena ai domiciliari per Corona, che dovrà dunque tornare dietro le sbarre.

Appresa la notizia, Corona si è ferito a un braccio mostrando il sangue in diretta Instagram, come protesta verso i magistrati che hanno chiesto il provvedimento. Nell’abitazione di Corona sono quindi intervenuti i poliziotti, che scorteranno Corona in ospedale. Poco prima di salire sull’ambulanza però l’imprenditore catanese si è scagliato contro gli agenti, dimenandosi perché a suo dire qualcuno gli avrebbe sottratto il cellulare.

Corona è stato trattenuto a fatica dagli agenti ed è poi stato bloccato per terra: nella colluttazione è andato in frantumi anche un finestrino dell’ambulanza. Tutta la scena è stata ripresa dai collaboratori di Corona e pubblicata su Instagram.

HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati