Bevi il caffè? Secondo la scienza hai istinti psicopatici

di redazione

Bevi il caffè? Secondo la scienza hai istinti psicopatici

| sabato 12 Gennaio 2019 - 14:50

Condividi su:

Facebook Twitter
Bevi il caffè? Secondo la scienza hai istinti psicopatici

Se tra le vostre preferenze alimentari svettano i gusti amari (ad esempio il caffè, i ravanelli o l’acqua tonica) potreste avere istinti psicopatici e con un forte narcisismo. È quanto ha stabilito una ricerca su 1.000 persone dell’Università di Innsbruck (Austria).

Secondo gli psicologi, riporta il Daily Mail, i risultati dell’indagine “forniscono la prova empirica che la preferenza per un gusto amaro è legata a tratti delle personalità malevoliambigui e con scarsa empatia verso il prossimo”.

Insomma chi scansa i cibi o le bevande zuccherate ha una lato oscuro più marcato rispetto a chi non resiste davanti ai dolci. I partecipanti alla ricerca sono stati testati con quiz che hanno permesso agli psicologi di valutare gli elementi della personalità collegati alle preferenze dei gusti a tavola.

Come riconoscere uno psicopatico:

Insomma, sembrerebbe che in città girino parecchie mine vaganti!
E’ possibile individuarle? Dopo tutto, più si è veloci nel riconoscerne una, meno probabilità si ha di diventare una sua vittima.

La maggioranza dei ricercatori ritiene che gli psicopatici dimostrino un insieme di 3 caratteristiche di personalità.
Questa combinazione di 3 caratteristiche è spesso chiamata “La Triade Oscura”, perché le persone che possiedono questi 3 tratti di personalità spesso esibiscono comportamenti malvagi. Machiavellismo, Mancanza di empatia e Narcisismo!

loading...
HOW TO DO FOR
©How To Do For - Tutti i diritti riservati